ABK logo

Dalle origini al futuro

Dalle origini al futuro

1992

ABK nasce ufficialmente a Finale Emilia, come azienda produttrice di rivestimenti ceramici.

1996

ABK rileva lo storico marchio Ceramica Campeginese, specializzato nel ivestimento di fascia alta.

1999

Con l’acquisizione di Imoker, ABK incrementa la produzione di pavimenti in gres porcellanato.

La collezione Petraia è una delle proposte più complete ispirate al fascino tradizionale del cotto.

2000

La società ABK Group entra in possesso del marchio Ariana e dello stabilimento di Castellarano (RE).

2004

Il nuovo millennio scopre il minimalismo: nasce il progetto EVOLUTION.

2005

Il nuovo logo “ABK emozioni in superficie” identificherà d’ora in poi tutte le produzioni del brand.

2007

L’azienda acquisisce il nuovo sito produttivo di Solignano Nuovo (MO), insieme ai brand Flaviker e Pi.Sa.

2012

L’effetto legno SOLERAS conquista il grande pubblico per il suo estremo realismo, grazie alle nuove rivoluzionarie tecniche di decorazione digitale.

2013

Le doghe ceramiche si allungano fino a 170 cm e la tecnologia Auto-Leveling permette di posarle ancora più facilmente.

2014

Seguendo la strada della sostenibilità ABK si struttura per produrre impasti con il 40% di materie prime di recupero, grazie ai quali il simbolo LEED Accordant compare su buona parte dei prodotti presenti a catalogo.

La nuova pasta bianca da rivestimento W&P raggiunge la dimensione record di 60x120

2015

L’azienda di adesivi e sigillanti HARDKOLL è al 100% di ABK Group.

INTERNO 9 si fa interprete della nuova tendenza “industrial”.

2016

ABK si avvia verso la produzione di grandi lastre, nei formati 160x320 e 120x240, con la nuova linea Continua Sacmi PCR 2000 e installa il forno ceramico più grande d’Italia.

2017

Con la creazione di Wide&Style, ABK presenta per la prima volta sul mercato un’intera collezione di ceramiche da parati su grande lastra.

2018

Presentazione in anteprima assoluta al Salone del Mobile di Milano della prima linea di lavabi, piatti doccia e complementi per l’arredobagno in gres porcellanato firmata ABK.

2019

ABK installa una seconda linea continua, l’innovativa Sacmi PCR 3000 ed entra nel segmento delle grandi lastre a spessore 12/20mm per l’arredamento. Viene presentata l’esclusiva tecnologia Fullvein3D con cui è possibile realizzare sorprendenti effetti marmo a vena passante.

2020

ABK Group acquisisce al 100% Gardenia Orchidea, storica azienda del comprensorio ceramico italiano, licenziataria del brand Versace Ceramics.

Partecipazione al 50% di ABK Group nella società spagnola ARBE STOLANIC e lancio a livello mondiale del piano cottura a induzione invisibile COOKING SURFACE PRIME, integrato nelle grandi lastre ABKSTONE

2021

ABK Group diventa multinazionale, con l’acquisizione dello storico marchio francese Desvres e del relativo sito produttivo di Boussois.

2022

ABK lancia la nuova linea di prodotti “Poetry House” sviluppata in collaborazione con Paola Navone, uno dei nomi più conosciuti e apprezzati del design italiano a livello internazionale.

ABK si prepara ad installare la terza linea per la produzione di grandi lastre con una rivoluzionaria tecnologia tutta da scoprire...